Loading...

sabato 29 aprile 2017

Fort Rus: Nemico alle porte.

https://youtu.be/1EEnYO9P7_U

"... il popolo del Donbass porta avanti la quotidiana lotta di resistenza contro i loro amici ed alleati nazisti di Svoboda e Pravij Sektor. Uomini e donne coraggiose da anni difendono i loro figli e le loro case dai macellai del reggimento Azov e del battaglione Aidar sguinzagliati dal regime di Kiev portato al potere nel 2014 con il sanguinoso colpo di stato dell'Euromaidan anche grazie all'appoggio di politici italiani come Gianni Pittella. Nel frattempo all'Europarlamento soldati ucraini con la svastica tatuata sul petto vengono fatti passare per eroi e difensori dell'Europa* e l'alto rappresentante UE per gli esteri Federica Mogherini corre a stringere la mano ai vari boia e torturatori ucraini come Oleg Lyashko** promettendo sostegno e supporto per i loro crimini"