Loading...

venerdì 7 aprile 2017

Il Simplicissimus: Il terrorismo “morale” dell’impero

https://ilsimplicissimus2.com/2017/04/07/il-terrorismo-morale-dellimpero/

" Del resto è difficile aspettarsi qualcosa di diverso da Paesi la cui ascesa è derivata da conquiste e massacri coloniali o dal tentato genocidio delle popolazioni preesistenti: questo carattere fondativo rimane in qualche modo resiliente al trascorrere dei tempi, alle mutazioni politiche ed economiche, non è stato intaccato per nulla dalla democrazia tanto che la mentalità sulla quale sono state costruite le dottrine del terrorismo aereo spuntano anche in altri ambiti.  Per esempio la creazione e il finanziamento dell’integralismo islamico, inesistente prima che Carter e la Cia decidessero di rispondere all’invasione sovietica dell’Afganistan con l’allevamento di falangi estremiste destinate poi a sfociare nel terrorismo, conserva il carattere fondamentale di aggressione al mucchio più che a obiettivi militari mirati. Un tratto distintivo evidentissimo nella guerra siriana. "