Loading...

venerdì 23 giugno 2017

Questa sì che è una novità in Vaticano. C’è un abortista alla Pontificia Accademia per la Vita. AltraRealtà. Di Marco Tosatti.

http://alfredodecclesia.blogspot.it/2017/06/questa-si-che-e-una-novita-in-vaticano.html?m=0

Biggar ha detto: “Sarei propenso a tracciare una linea per l’aborto a diciotto settimane dopo il concepimento, che è più o meno il primo periodo in cui c’è qualche evidenza di attività cerebrale, e quindi di coscienza. "

“Non è chiaro che un feto umano sia dello stesso tipo di cosa come un adulto o un essere umano maturo, e quindi meriti lo stesso trattamento. "



Vedi:

La Clinton (pagata) favorevole all' aborto al nono mese

http://passaparoladesso.blogspot.it/2016/10/la-clinton-pagata-favorevole-all-aborto.html?m=1
------------------------
QUALSIASI DONNA CHE DOMANDI DI ABORTIRE DEVE ESSERE MOLTO CONCRETAMENTE PROTETTA (CON IL SUO CONSENSO E FINO A QUANDO NE HA BISOGNO) CONTRO QUALSIASI DIFFICOLTÀ SI TROVI A VIVERE. (ndr)