Loading...

vendredi 13 juillet 2018

Provocazioni

https://berlicche.wordpress.com/2018/07/14/provocazioni/

DITTATURA EUROPEA IN ARRIVO LIBERIAMOCI DALL’EUROGENDFOR…..Prima che la Troika ce la mandi in Italia

https://www.controinformazione.info/liberiamoci-dalleurogendfor-prima-che-la-troika-ce-la-mandi-in-italia/#

QUANDO L’EUROPA BARCOLLA. Spettacolo Juncker di Valerio Malvezzi

"L'articolo di Valerio Malvezzi è stato ripostato perché YouTube ha Censurato i video con Juncker barcollante. Abbiano dovuto trovarne un altro e ripostarlo. Grazie Censura della UE"

https://scenarieconomici.it/quando-leuropa-barcolla-spettacolo-juncker-di-valerio-malvezzi/
"Vedere quelle immagini produce tristezza.
Un vecchio che oscilla, incapace di reggersi sulle proprie gambe, ridanciano e scomposto nei gesti, articolando parole che, immagino, siano sconnesse come i suoi pensieri.
Ad alcuni, compresi primi ministri, provoca involontaria risata, soffocata dall’imbarazzo.

Perché questo indecoroso spettacolo pubblico non è elargito da un barbone in una qualunque stazione dei treni italiana.
Questa scena imbarazzante è proposta in mondo visione da un Signore che, degli italiani, ha spesso formulato giudizi critici, sprezzanti, al limite dell’offesa e del buon gusto.

Questo Signore è il Presidente della Commissione Europea, Juncker, cioè il vertice del Governo che decide sulla vita di noi tutti, cittadini europei, italiani baffi neri e mandolino, mafia e spaghetti compresi.

Quando tu, Juncker, dicevi ancora recentemente che gli italiani dovrebbero recuperare competitività, lavorare di più, essere meno corrotti e non accusare l’Europa dei propri mali, parlavi come Presidente di tutti noi, sudditi spreconi della nostra vita.

Ma noi non siamo tutti mafiosi e non balliamo come cicale aspettando che le operose formiche del nord Europa lavorino per noi.
Se non altro, noi camminiamo eretti sulle nostre gambe, e non abbiamo bisogno di nessuno che ci sostenga.

Ti ricordo, Presidente, che il bilancio dell’Italia nei confronti dell’Unione Europea è a credito per decine di miliardi, a differenza di quanto la tua vergognosa narrazione (e quella dei tuoi tanti servili cortigiani) tende a far credere.

Da creditore, pertanto, sono a dirti esattamente l’opposto di quanto affermi. L’Italia lavora in ore medie lavorate pro capite più di tanti altri paesi del nord, Germania compresa.

La nostra inefficienza, te lo scrivo da economista, è dovuta a una moneta senza stato, che in un sistema a cambi fissi e in un modello predatorio ha avvantaggiato gli uni e penalizzato altri.

Ti dirò di più; è stato fatto per quello.

Solo che questo popolo ora si è stancato di vedere imprenditori suicidarsi in onore delle vostre presunte “riforme”.
Questo popolo si è stancato di tagliare le pensioni per far quadrare bilanci che non possono quadrare, perché sono gli interessi sul debito verso banche private e non più pubbliche a mangiarli.
Questo popolo si è stancato di perdere posti di lavoro in onore della vostra “produttività”, che si dovrebbe chiamare come è: deflazione salariale.
Questo popolo si è stancato di tagliare la spesa pubblica per gli anziani non autosufficienti, per i malati di cancro negli ospedali, per i posti di lavoro dei giovani disperati costretti ad emigrare, mentre voi organizzate spostamenti di massa tra continenti per abbassare la competitività salariale, con una lotta tra poveri.
Questo popolo si è stancato di credere alla favola dello spread e dei “mercati”, perché ha capito che una banca centrale, se vuole, può metterli a tacere per il bene del popolo, comprando i titoli dello Stato oggetto di speculazione privata.

E a chi mi dice che questa sia demagogia, caro signore, da economista rispondo con un garbato; “vaffanculo”.
Lo faccio in memoria degli imprenditori suicidi di Stato, dei risparmiatori truffati dal bail in, dei poveri senza lavoro e speranza.

Quella scena di te che oscilli tra i grandi delle terra rimarrà indelebile nella memoria di milioni di persone.

Quella resterà nei libri di storia, te lo dico oggi, come una pagina memorabile.
Il tuo oscillare, dopo tanti anni di sicumera ed arroganza, dopo aver offeso un intero popolo, rimarrà ad imperitura memoria della caduta del vostro potere.
Tu sei il simbolo cadente, Juncker, di un potere decadente.

Ti possono sostenere membri della corte compiacenti, come nei penosi filmati che circolano in rete tutto il mondo ha potuto vedere.
Non ti potranno sostenere in eterno, perché la rabbia del popolo oppresso è inarrestabile, e colma ne è la misura.
 tua traballante camminata, su quel tappeto rosso, produce ilarità.
Bene lo spiegava Pirandello – un grande italiano sai? – nel fatto che l’imprevisto provoca il riso.

Ma dopo quel riso, la riflessione è amara è ineluttabile.
Tu sei il simbolo, insostenibile e indifendibile, della barcollante tenuta di un sistema oligarchico di potere che, irrispettoso del bene e del volere del popolo, lo ha oppresso per vent’anni.

Potrete offenderci con le parole; potrete chiamarci demagoghi o populisti, retrogradi o qualunquisti, razzisti o nazionalisti.

Non potrete fermare l’ineluttabilità degli eventi, come non si può sorreggere un corpo senza più energia dalla forza di gravità.

L’unione europea dei burocrati, dei prevaricatori, dei legislatori che pretendono di sfuggire al giudizio popolare non potrà reggersi a lungo, perché priva delle gambe della moralità.

Un’Europa che ha anteposto alla legge del cuore quella del portafoglio non può andare lontano.
Un’Europa che si preoccupa più dei mercati che dei suoi cittadini non potrà coesistere con le loro speranze.
Un’Europa che antepone la finanza alla morale non ha più futuro.

Io ti dico oggi che la tua incerta e indecorosa camminata, in un traballante contesto ufficiale, non è altro che la simbolica anticipazione di un’ineluttabile caduta di un intero centro di potere illiberale, non democratico e oligarchico.

Quel tipo di Europa cadrà, prima o poi.
E io sarò lì a vederlo e a segnarlo sui libri di storia, come tanti miei concittadini italiani, donne e uomini dalle gambe salde e dal cuore puro.

Ti manderemo un biglietto in tanti, quando quella Europa, la vostra e non certo la nostra, cadrà.
Lo faremo ricordando un verso in endecasillabi di un altro grande Italiano, un poeta che ricordava che esiste l’inferno, ma poi c’è il Paradiso.
“E cadde come corpo morto cade.”

Sul mittente di quella missiva leggerai; un italiano come tanti.

Valerio Malvezzi

"La Verità" 13 luglio 18 - Prima pagina


jeudi 12 juillet 2018

Non aprite quella tendina! Rosario Marcianò

https://youtu.be/hEsCQnbwCF4

"Pubblicato il 27 lug 2008
http://www.tankerenemy.com/2008/03/no...

Don't open that curtain!

Translated by trettomahawk

-Testimony on "Radio Gamma 5"-

[...] - "...they told it in english, they told it in spanish they told it in italian..."

- "For making sure that everyone could understand..."

- "Yes, that everyone could understand it well. They asked everybody to pull down the curtains, telling this with such a resolution..."

- "But this happened during the day, didn't it?"

- "Yes, yes, it did. Definitely. Moreover, flying obviously above the clouds, there was absolutely fair weather.

So, they asked everybody to pull down the curtains. In that moment one thing catched my attention more than ever. After that announcement the hostesses made sure that really everyone had pulled them down. And, I tell you: they verified it one by one!"

- "Yes...yes..."

- "...not as a normal check, with a simple passage in the corridor and a quick glance at every side, you know. No, no. They verified literally one by one, in every window, to see if the curtains had been actually pulled down"

- "What were you thinking?"

- "As I told you, my attention was really catched by the way the hostesses acted, with great scrupulousness and also with a certain bossiness. You know, they made their own way between the seats, really to control and make sure that they were all closed. This thing was really strange for me.

Well, I have to say that telling the passengers to pull down the curtains is a kind of common habit in the airplanes, especially the intercontinental ones, but...I mean...this at night! Usually they ask the passengers to pull down the curtains during the night, for, you know, matters of light, troubles, etcetera. But during the day this had never happened to me. Never!

And so, after a while, seeing that everyone had pulled them down, I became curious. I wanted to understand why they had that great insistence. So I raised the curtain slightly and outside...outside... In the e-mail that I wrote to you I made a comparison. Outside it was just like when you have a photo to the night traffic, car traffic, leaving the camera's shutter open"

- "...so only trails..."

- "There were continuous trails...I mean...countless!"

- "Countless..."

- "That was really a disturbing, shuddering view..."

- "And you were over the ocean, is it correct?"

- "Yes, yes, definitely"

- "So you were flying over the ocean..."

- "Yeah, I think it was like you're saying. And, in conclusion, in the return journey, which was at night this time, I had another strange experience. I had my video camera with me, I was making something with it, watching some clips. Then immediately the hostess ordered me to put it in the luggage-rack, because it interfered with the plane's equipments. Now, two rows in front of me there were two people, one with a lap-top and the other with a digital audio player..."

- "They, instead, didn't..."

- "Yes, they were using their electronic equipments without any problem..."

- "And you, with your video camera, couldn't just film certain things..."

- "No, indeed, you couldn't absolutely use video cameras. The hostess was looking in my direction and then she really pounced on me..."

- "So these people are well-informed, they know what it's going on and, instead, we must not know..."

- "If they are not informed, at least they notice it, certainly. And then, you know, they have probably some instructions about that, but we don't know if they really think and wonder why or if they carry out orders without questioning"

- "They breathe those substances too, don't they?"

- "Yes, for sure!"

- "Thank you for this information and for the experiences that you shared with "Radio Gamma 5". Bye!"

- "You are welcome, thanks to you, bye!"

Help us caption & translate this video!

https://amara.org/v/fIgo/"

Manuale aeronautica 1988: non si accenna alle contrails

"La Verità" di oggi. Prima pagina


mardi 10 juillet 2018

Le curiose scelte del principale quotidiano italiano favoriscono gli speculatori.

https://scenarieconomici.it/le-curiose-scelte-del-principale-quotidiano-italiano-favoriscono-gli-speculatori/
"Di un discorso complesso ed articolato, vengono presi, fuori contesto, 53 secondi,  (....) creando un caso; “DOBBIAMO ESSERE PRONTI A TUTTO, ANCHE ALL’USCITA DALL’EURO”, quasi come se (fosse ndr) il Ministro ad  auspicarla.
Il rilancio internazionale di una notizia distorta, di poche parole estratte da un discorso, viene a causare ovviamente delle turbative in borsa che vi mostriamo tramite un grafico tratto dal famoso sito Zerohedge, che perfino dagli USA ha rilanciato la distorsione"
--------------------------------------------
Confronta con il quotidiano  "La Verità" di oggi:


Salvini-Toninelli bloccano una nuova nave e indagano i migranti SocialTv Network

https://youtu.be/XhKC4VZBfNs

jeudi 5 juillet 2018

Controinformazione.info: Migranti: stretta di Salvini sui fondi accoglienza

https://www.controinformazione.info/migranti-stretta-di-salvini-sui-fondi-accoglienza/#

"Nota: Si precedono proteste da parte di Saviano, Bonino, Boldrini, Pisapia, Colombo, ed altri. Proposta di un gruppo di intellettuali di incatenarsi ai porti per protesta contro il blocco. Indecisi su quale porto sia quello più adatto per la protesta, alcuni propongonoPorto Palo ma i più preferiscono optare per Portofino."

Giulietto Chiesa: Cosa succede nel web? Imbavagliamento in atto. Europa che tiene bordone.

https://www.pandoratv.it/giulietto-chiesa-cosa-succede-nel-web-imbavagliamento-in-atto-europa-che-tiene-bordone/

"Negli ultimi tempi Pandora ha sperimentato sulla propria pelle il sempre più evidente tentativo di imbavagliare il web: la chiusura del proprio canale You Tube..."

mercredi 4 juillet 2018

PandoraTV: PTV News 04.07.18 – Che facciamo? accettiamo le nuove bombe atomiche a casa nostra?

https://www.pandoratv.it/ptv-news-04-07-18-che-facciamo-accettiamo-le-nuove-bombe-atomiche-a-casa-nostra/

Byoblu: 25 MILA SPARTANI CONTRO LA CENSURA DEL WEB - ControRassegna Blu #21 - 03/07/2018

https://youtu.be/w99nlPw_COA

"25 MILA SPARTANI CONTRO LA CENSURA DEL WEB Controrassegna Blu #21: le notizie che i radar dell’informazione mainstream non rilevano. In questa edizione: - Editoriale - Ultima Ora: M5S Europa riceve le vostre firme contro il Copyright sul Web - I “campi in Libia”: ecco la verità. Sono gestiti dall’ONU, e non sono affatto dei lager. - Nato addio? Trump cambia le alleanze, e probabilmente anche il mondo. - I giovani italiani: troppo istruiti, male occupati. Stiamo regalando competenze all’estero. - Solo marittimi italiani sulle navi passeggeri: una battaglia che finalmente va in porto. - Vaccini e scuola, il governo rinvia gli obblighi. Nessuno resterà fuori dalla classe. "

mardi 26 juin 2018

Maurizio Blondet: SUI MIGRANTI, UN SUCCESSO INTERNAZIONALE. E MORALE .

https://www.maurizioblondet.it/sui-migranti-un-successo-internazionale-e-morale/

Roberto Saviano - Professione *BUGIARDO* Il Decimo Toro

https://youtu.be/VND0jqyOSNw

"Ne becchiamo a bizzeffe". L'annuncio di Gianni Riotta sui "troll russi" è un clamoroso boomerang

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-ne_becchiamo_a_bizzeffe_lannuncio_di_gianni_riotta_sui_troll_russi__un_clamoroso_boomerang/6_24470/

Repubblica: "Il nazista Salvini spara in testa agli africani nel fiume"

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13353648/matteo-salvini-repubblica-vignetta-bucchi-leghista-nazista-spara-testa-africano-vergogna-immigrazione.html?refresh_ce

Il link tende a chiudersi dopo qualche secondo. Quindi copio/incollo qui sotto tre foto dell'articolo:



Ubaldo Croce: Cospiratori e teoria della cospirazione. G.P. Pucciarelli

https://youtu.be/Ab6KOVEqdQc

dimanche 24 juin 2018

"Putin entusiasta di Salvini " Intervista con Aleksander Dugin, consigliere del leader russo

https://youtu.be/0G_QA_i_EEI

"Pubblicato il 21 giu 2018
Video reportage  di Claudio  Bernieri- Metti una sera in via Padova, a Milanistan, tra scantinati trasformati in moschee e centri sociali. Tutti ad ascoltare il consigliere di Putin, lo scrittore e filosofo Aleksander Dugin  che presenta il suo libro “Putin  contro Putin” ( Ed. Aga).“ Il centro del mondo è in questi giorni Roma, con Di Maio e Salvini e il loro populismo integrale, vittoria metafisica del popolo italiano .Salvini risponde a tutte le sfide, è un successo mondiale : lui è un leader populista positivo .E’ il pensiero di  Putin, che è un  fan di Salvini. Tutti in Russia tifano per lui.In Italia Soros e  i  globalisti stanno perdendo  la partita… Putin ha una grande simpatia per Salvini. Ora  in Europa è un momento decisivo , si prospetta  una vittoria radicale del popolo sulla elite ultraliberale”
Dicono che sia la mentre di Putin.
Ideatore del nazionalbolscevismo, Dugin esalta   i valori  tradizionali contrapposti ai valori liberali che stanno  portando il mondo   verso caos e guerra .Alcuni analisti definiscono Putin un patriota, altri un liberale. Rimane la domanda: “Chi è Putin?”. Dugin da via Padova cerca di dare una frisposta:
“ Vedo una grande Europa da Lisbona a Vladivostok”, con  un asse Mosca- Pechino5. E una forte  Unione  Eurasiatica” .
Inventore della “Quarta Teoria Politica “ (  dopo liberalismo, fascismo , e comunismo ecco la Tradizione), Dugin paragona Putin all’imperatore Augusto, leader della resistenza alla  post modernità e alla  turbo-globalizzazione
“Putin somiglia a un funambolo su una corda tesa attraverso un precipizio. Ora è di fronte a un doloroso dilemma: quale dire- zione prendere? Verso il passato o verso il futuro? “ ci dice Dugin in questa intervista:”Per gli USA, una buona Russia è una Russia fragile: una Russia ripiegata su se stessa, debole, divisa, quasi morta, un “buco nero”, come la definì Zbigniew Brzezinsky. . Il 71% dei Russi pensa che la Russia appartenga ad una civiltà a sé stante, “eura- siatica” e ortodossa, e che qualunque sviluppo in una direzione filo-occi- dentale non vada bene per il Paese.
Stimolato  da Adriano Scianca, il dibattito ha visto duettare Dugin con il filosofo post marxista Diego Fusaro.«I signori della mondializzazione con il loro clero intellettuale giornalistico di accompagnamento stanno disgregando tutti i fondamenti della vita etica». Parla futurista; di turbocapitalismo apolide, di «globalizzazione linguistica», «contronarrazione demofila».
Una neolingua che affascina il foltissimo pubblico di editori  ( Maurizio Murelli , Andrea Scarabelli) e politologi presente in sala."

samedi 23 juin 2018

Aleksandr Dughin e Diego Fusaro: Populismo. Analisi e definizione

https://youtu.be/a4SoG-Fma7c

Dughin dal minuto 17.20

Maurizio Blondet: Spuntano carte e prove bollenti, crolla l’impero di Napolitano: TG e media di regime nascondono la verità agli italiani sullo spread

https://www.maurizioblondet.it/spuntano-carte-e-prove-bollenti-crolla-limpero-di-napolitano-tg-e-media-di-regime-nascondono-la-verita-agli-italiani-sullo-spread/

"...l’indagine sul gruppo bancario di Francoforte è vecchia di due anni, avviata dalla Procura pugliese di Trani (già attivasi in altri procedimenti finanziari come per esempio quello contro le agenzie di rating)."

Vedi l'intera vicenda:
http://passaparoladesso.blogspot.com/2017/12/deutsche-bank-indagata-dalla-procura-di.html?m=1

APPELLO URGENTE RIVOLTO AI MIEI AMICI PRETI

Rosario Marcianò: Ombre in cielo e nanoparticolato atmosferico

https://youtu.be/TUulNdw_fhs

SULL'ORLO DELLA TOMBA DI INTERNET - ControRassegna Blu #18 - 21/06/2018



La petizione è qui:
https://it.surveymonkey.com/mp/office-locations/

Maurizio Blondet: A QUELLI CHE CAPISCONO IN RITARDO

https://www.maurizioblondet.it/a-quelli-che-capiscono-in-ritardo/

"Da queste citazioni e spunti, mi pare che il lettore possa giungere ad una conclusione: che i Lega-5Stelle dicono le cose giuste "prima" degli economisti del Principe, dei giornalisti e dei media strillanti ed urlanti - che poi, mesi dopo, in ritardo, riconoscono fra le righe che quei "dilettanti allo sbaraglio", folli e incompetenti, avevano ragione."

jeudi 21 juin 2018

Maurizio Blondet: MACRON ORA PUO’ SOLO MANDARCI LE TRUPPE AL CONFINE

https://www.maurizioblondet.it/macron-puo-solo-mandare-le-truppe-al-confine/

Copio /incollo da Blondet:
"Ma, mi messaggia un amico, sapete cosa? “Sono dieci giorni che gli Usa bombardano le zone francesi in Libia”.  Alleati involontari?"

🇱🇾Mare, petrolio, guerra. La Libia brucia. Danni enormi nella Mezzaluna petrolifera. Aumentano le partenze di immigrati    ✍️


La risposta alle prossime puntate.  Da un twitterologo Musso, una  indicazione che è un enigma.

Aleksandr Dughin e Diego Fusaro: Filosofia di Putin e della Russia

https://youtu.be/X1P8Ii7K7-g
Dal minuto 9.21 la prima parte di Dughin.

Conferenza per la presentazione del libro di Aleksandr Gel'evič Dugin "PUTIN CONTRO PUTIN"

Dughin è chiarissimo. Per capire ancora meglio vedi:
http://passaparoladesso.blogspot.com/2016/07/da-non-perdere-forsyth-atlantis.html?m=1

La settimana prossima il libro sarà presentato a Roma da Dughin e Giulietto Chiesa.

CLAMOROSO! "I Rom italiani ce li dobbiamo tenere", vi svelo i retroscena. Il Decimo Toro

https://youtu.be/cTOHjfUCCoQ

samedi 16 juin 2018

Dipende da voi quanti italiani sapranno COSA HANNO FATTO

Alberto Micalizzi: La migliore risposta ai Saviano e altri imbonitori di regime: oltre un milione di visualizzazioni.






Guerra del clima - Ulteriore prelievo da velivolo civile

Stop al Parmesan: governo vuole bloccare il Ceta, Ue infuriata

http://www.wallstreetitalia.com/stop-al-parmesan-il-governo-vuole-bloccare-il-ceta/
" (…) per l’Italia l’opposizione è giustificata dal fatto che con il Ceta per la prima volta nella storia l’Unione europea legittima in un trattato internazionale la pirateria alimentare a danno dei prodotti Made in Italy più prestigiosi, accordando esplicitamente il via libera alle imitazioni che sfruttano i nomi delle tipicità nazionali, dall’Asiago alla Fontina, dal Gorgonzola ai Prosciutti di Parma e San Daniele, ma sarà anche liberamente prodotto e commercializzato dal Canada il Parmigiano Reggiano con la traduzione di Parmesan”."

Salvini, non in Italia 2 navi Ong - Lifeline e Seefuchs vicino acque Libia pronte a caricare

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2018/06/16/salvini-non-in-italia-2-navi-ong_01db6d44-bb84-48f8-b451-e6a3dc7240f2.html

COSA SAI DEI ROTHSCHILD? Pietro Ratto

vendredi 15 juin 2018

IL SUGGERITORE DI BERGOGLIO SUI MIGRANTI E’ UN BILDERBERG DI GOLDMAN SACHS

https://ilgiornaledellasera.blogspot.com/2018/06/il-suggeritore-di-bergoglio-sui.html?m=0

"Come si vede, è proprio l’ideologia di “Francesco”, confusione e contraddittorietà compresa; l’ideologia delle Bonino e Boldrini e dei Manconi, del circo mediatico progressista. Da qui si vede bene come ad ispirarle sia il capitalismo mondializzato finanziario; per il quale le “omogeneità” , ossia le identità storiche e culturali che fanno i popoli vari e diversi, sono un ostacolo e un intoppo, una pretesa odiosa, perché il consumatore globale tipo dev’essere letteralmente “senza identità”, senza comunità, “aperto” alle “esperienze”, cosmopolita, nomade e senza “tabù”, senza “pregiudizi” (e senza scrupoli), di sesso variabile. Nella esortazione di Sutherland che la UE eroda, mini, indebolisca le “omogeneità” c’è il disprezzo per la cultura – ciò che fa à degli uomini esseri umani – come di sovrastruttura inutile e dannosa alla libertà di consumo. Allo stesso modo papa Francesco, giorni fa, ha sproloquiato: “Gli europei non sono una razza nata qui, hanno radici migranti”, evocando una condizione anteriore alla civiltà e alla cultura"

I giornalisti italiani non ci stanno e lasciano la sala - Byoblu

QUANDO BERGOGLIO TELEFONÒ A ENRICO LETTA, E PARTÌ L’OPERAZIONE “MARE NOSTRUM”. UNA RIVELAZIONE.

http://www.marcotosatti.com/2018/06/15/quando-bergoglio-telefono-a-enrico-letta-e-parti-loperazione-mare-nostrum-una-rivelazione/

Con quale coraggio attaccano il M5S sullo stadio della Roma?

mardi 12 juin 2018

Svelato il piano contro il governo, ONG cambiano rotta

https://cristianesimocattolico.wordpress.com/2018/06/12/svelato-il-piano-contro-il-governo-ong-cambiano-rotta/

"... ammiraglio Caffio ... illustra lo scenario futuro: “Dopo due o tre tentativi le ONG capiranno che il gioco non vale la candela”."

SocialTv Network: ASSURDO: Malta aveva dato OK alla nave ma il Capitano ha detto NO

L'ERA DELL'ACQUARIUS: SIAMO “VOMITEVOLI” - ControRassegna Blu #15 - 12 giugno 18.

Rifugiati#migranti - SMONTIAMO LE BUGIE DEL PENSIERO UNICO - GIORGIA MELONI -

MACRON CI TROVA “VOMITEVOLI”. AVVISO DI ATTENTATO CONTRO SALVINI?

https://www.maurizioblondet.it/macron-ci-trova-vomitevoli-attenti-allattentato-contro-salvini/
"L’Italia oggi diventa ad altissimo rischio attentati, probabilmente per colpire Salvini ed il governo."

Solo menzogne e bugie sulla nave Aquarius. Ecco la verità - SocialTv Network

https://youtu.be/qrsBTqzXBDE

Guarda tu se devo difendere Salvini sui migranti

lundi 11 juin 2018

Svezia in caduta libera

Svezia in caduta libera
 " "Sembra sempre più che sarà la Svezia a integrarsi nella cultura islamica.

" Il tipo di "integrazione" che la moschea di Växjö diffonderebbe agli abitanti musulmani del posto consiste nell'esortarli a non partecipare ai festeggiamenti natalizi dei "kuffar" [un termine dispregiativo che sta per "miscredenti"] e a parlare degli ebrei come i nemici di Allah. La scuola della moschea adotta i programmi scolastici sauditi e incoraggia le donne a non vestire all'occidentale."

"Nel 2017, un rapporto della polizia svedese, "Utsatta områden 2017", ("Aree vulnerabili 2017", comunemente denominate "no-go zones" o porzioni di territorio che sfuggono al controllo dello Stato stesso) mostrava che in Svezia c'erano 61 aree di questo tipo. Esse comprendono 200 reti criminali, di cui fanno parte circa 5 mila delinquenti. Ventitré di tali "no-go zones" erano particolarmente critiche: bambini di soli 10 anni sono stati coinvolti in gravi crimini, anche in reati legati al traffico di armi e alla droga. La maggior parte degli abitanti erano immigrati non occidentali, soprattutto musulmani."

"Il vescovo Fredrik Modeus della città di Växjö ha affermato che la Svezia dovrebbe "reintrodurre la possibilità di concedere permessi di soggiorno in circostanze speciali e particolarmente difficili" e che il Paese dovrebbe considerarsi "una superpotenza umanitaria". Occorre "permettere ai minori non accompagnati di rimanere. Non temporaneamente, ma in modo permanente", egli ha detto."

L’Acquarius non rischia l’ammaraggio, è perfettamente in grado di raggiungere in meno di 48 ore qualsiasi porto del Mediterraneo: perchè l’EU vuole farla attraccare solo in Italia?

https://scenarieconomici.it/lacquarius-non-rischia-lammaraggio-e-perfettamente-in-grado-di-raggiungere-in-meno-di-48-ore-qualsiasi-porto-del-mediterraneo-perche-leu-vuole-farla-attraccare-solo-in-italia/



Vi ricordo che il problema dei migranti traghettati solo in Italia da navi francesi, spagnole e tedesche pagate dall’EU non è problema nuovo.

    La ProActiva Open Arms che vuole sbarcare migranti in Italia è Sospettata di essere stata coinvolta in traffico di esseri umani: che scarichi i migranti nel porto di Malaga!

Gli italiani hanno ormai assimilato questi concetti.

LE DICHIARAZIONI DI SALVINI SU SBARCHI E ONG

https://scenarieconomici.it/le-dichiarazioni-di-salvini-su-sbarchi-e-ong/

"All’uscita dalla riunione con un ottimo, davvero ottimo Toninelli, Salvini afferma:


  • “Abbiamo chiesto all’equipaggio della nave carica di migranti di consegnarci tutte le donne incinte e tutti i bambini questa stamattina alle ore 12 ….ad adesso, ore 22 e 30,  ancora nessuna risposta dalla nave….che dobbiamo fare di più?”


Ed ancora:

“Le navi battenti bandiera straniera non entreranno in Italia, solo le navi italiane sono autorizzate ad entrare nei porti italiani con carichi umanitari. Le ong andranno nei loro paesi.”

Chiaro l’intento di ridiscutere tutto il business dell’immigrazione (che ha fatto tanto felici certe organizzazioni)."

ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...: La tenebra più grande dell’uomo

ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...: La tenebra più grande dell’uomo: Che cosa è il peccato contro lo Spirito Santo? Risponde Don Mario Proietti Veni Sancte Spiritus, Veni per Mariam … qui siamo introdo...

TRUMP SGANCIA LA BOMBA NEL G7: VOI PIANGETE PER I DAZI? E IO VI PROPONGO UN'AREA DI LIBERO SCAMBIO. ZERO DAZI. COSÌ SCOPERCHIA L'IPOCRISIA DI FRANCIA E GERMANIA

AltraInformazione: TRUMP SGANCIA LA BOMBA NEL G7: VOI PIANGETE PER I ...: AMERICA FATTA A MAGLIE - TRUMP SGANCIA LA BOMBA NEL G7: VOI PIANGETE PER I DAZI? E IO VI PROPONGO UN'AREA DI LIBERO SCAMBIO. ZERO DAZI...

AltraInformazione: FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO L'EGOCENTRISMO ITALIANO''

AltraInformazione: FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURA...: martedì 18 aprile 2017 BERLINO - La stampa italiana non ne parla, ma quella tedesca invece lo mette in prima pagina sul principale quoti...

“EL PAPA” A CONCLAVE SEGRETO con LE 7 SORELLE e Blackrock, che vuole investire “sul clima” (e mons. Parolin invitato al Bilderberg)

https://www.maurizioblondet.it/el-papa-a-conclave-segreto-le-7-sorelle-e-blackrock-che-vuole-investire-sul-clima/

"Lo si può ben dire:   la neo-chiesa di Bergoglio ha sostituito all’ansia per la salvezza  eterna delle anime la ansiosa sete per la salvezza del pianeta  –  minacciato,  come tutti sanno, da quell’inquinatore che è il genere umano.  In questo,  con perfetta coerenza, nel gennaio dell’anno scorso, il Vaticano ha chiamato alla Pontificia Accademia delle Scienze,  come relatore al convegno “Salvare il mondo naturale”, ossia  ad istruire i cristiani sui  loro nuovi compiti morali urgenti, l’entomologo Paul Ehrlich, celebre promotore dell’aborto selettivo e della sterilizzazione di massa per  disinnescare quella che chiamava “the Population Bomb”, la bomba demografica."

"Bergoglio è uno strumento volontario e attivista (un “asset”, dicono alla Cia) della multiforme strategia dell’asse Clinton-Obama: depurare la Chiesa degli aspetti sacramentali e soprannaturalistici che ne impediscono la “fusione-acquisizione” col protestantesimo; operare la suddetta fusione, generando un “cristianesimo generico” funzionale all’ideologia globalista: umanitaria (nel senso degli “Interventi umanitari”), moralistica (no alla “corruzione  dei politici” –   Mani Pulite nel Mondo come propone il cardinal Maradiaga braccio destro di Francesco), climatica e ambientalista."

"Una super-ONG “umanitaria” dedita alla salvezza del pianeta e protettrice delle immigrazioni di massa pianificate, contro la sovranità di ogni Stato e per il “mercato”, che non è “corrotto come i politici”.
Dalle scarne notizie, si apprende che i petrolieri non parleranno con Francesco di clima, ma anche di investimenti".

AltraInformazione: Tutte le ricerche sui vaccini alla fine portano a Bill Gates e all’eugenetica nazista … vaccini usati come vettore per esperimenti di spopolamento

AltraInformazione: Tutte le ricerche sui vaccini alla fine portano a ...: Dopo aver difeso la sua decisione di proiettare il controverso documentario “VAXXED” al Tribeca Film Festival, Robert De Niro ha ceduto a...

9 giugno, Verona: Consacrazione a Maria.

Il 9 giugno a Verona ha vinto il Cuore Immacolato di Maria
https://cronicasdepapafrancisco.com/2018/06/10/il-9-giugno-a-verona-ha-vinto-il-cuore-immacolato-di-maria/

VERONA, DON MINUTELLA E LA CONSACRAZIONE A MARIA. CAPIRE LE RAGIONI PROFONDE DI UN FENOMENO.
http://www.marcotosatti.com/2018/06/11/verona-don-minutella-e-la-consacrazione-a-maria-capire-le-ragioni-profonde-di-un-fenomeno/

Ubaldo Croce: Prof. Antonio Pantano: Equivoci sul debito pubblico.

https://youtu.be/nvJ7MpY-w0Y

jeudi 7 juin 2018

Maurizio Blondet: Roberto Pecchioli: VATICANO AMMESSO AL CLUB BILDERBERG.

https://www.maurizioblondet.it/vaticano-ammesso-al-club-bilderberg/

"L’illustre brigata riceverà la benedizione di Parolin, ma più verosimilmente, sarà essa stessa ad impartirla, a nome dei Superiori, all’uomo di Chiesa accolto in tanto consesso."

" La neo Chiesa entra nel Tempio dei nemici di sempre, probabilmente dalla porta di servizio. Vedremo le conseguenze, ma qualunque parola uscirà dalla bocca del cardinale Parolin durante le sessioni del club, per ogni impegno che prenderà, ricordi la chiarezza che Gesù, il fondatore della Chiesa di cui è un così alto dignitario, pretese dagli uomini di Dio: “sia il vostro parlare sì sì, no no. Il di più vien dal Maligno”. Pericolosa, sulfurea compagnia quella del Bilderberg, Eminenza. Meglio no, no."

mercredi 6 juin 2018

La confessione del tunisino appena sbarcato: ha ragione Salvini “siamo ex detenuti” –

https://www.maurizioblondet.it/la-confessione-del-tunisino-appena-sbarcato-ha-ragione-salvini-siamo-ex-detenuti/

INSEMINAZIONE IGROSCOPICA NUBI BASSE

Migranti, allarme Olaf: fondi UE in mano a gruppi criminali

http://www.imolaoggi.it/2018/06/06/migranti-allarme-olaf-fondi-ue-in-mano-a-gruppi-criminali/

KTG – VICEPRESIDENTE BCE: IL PROGRAMMA DI AUSTERITÀ PER LA GRECIA È STATO EFFETTIVAMENTE TROPPO DURO

http://www.stopeuro.news/ktg-vicepresidente-bce-il-programma-di-austerita-per-la-grecia-e-stato-effettivamente-troppo-duro/

"Il programma di aggiustamento [per la Grecia] è stato effettivamente troppo duro (…) e non ha previsto che ci sarebbe stato il crollo totale delle speranze e delle aspettative”"
...Se pensa di mettersi così a posto con la propria coscienza (sempre che ne abbia una) (ndr)

Bildeberg e Parolin: cosa manca ancora?

https://www.radiospada.org/2018/06/bildeberg-ue-parolin-cosa-manca-ancora/

"Solo una domanda: cosa manca ancora? Il sacrificio umano con paramenti sacri addosso? O Parolin prossimo papa?"

Guardate attentamente il video e ditemi che mi sbaglio - SocialTv Network

https://youtu.be/P9Bmqk3tGnQ

samedi 2 juin 2018

FINE DELL’EURO: BERLINO HA IL PIANO, NOI NO.

https://www.maurizioblondet.it/fine-delleuro-berlino-ha-il-piano-noi-no/
"Me lo ricordo, ero in Grecia, l’esultanza popolare per la vittoria del No al referendum"

"L'entusiasmo popolare crollò quando Mario Draghi fece mancare la liquidità ai Bancomat"

"Un atto criminale, perché se c’è un obbligo fondamentale per una banca centrale, è appunto di non far mancare la liquidità corrente."

"Ma Mario Draghi, e tutti gli altri membri dirigenti della BCE, non possono essere chiamati in giudizio, imputati  in alcun modo. Hanno preteso ed ottenuto dai nostri politici di essere esenti dal diritto penale e civile.  Questa è l’Europa:  dove  una istituzione non eletta, di banchieri che commettono (e l’abbiamo visto) errori enormi ed esercitano atti politici criminali e inumani per  terrorizzare l’opinione pubblica affamandola, non devono  rendere conto a  nessuno."

"Ora, Draghi e il board BCE  (e i tedeschi che già studiano come uscire dall’euro, mentre a noi è vietato)  stanno sicuramente soppesando se usare il terrore del Bancomat senza soldi,  per cambiare il voto dei risparmiatori italiani, facendoli votare “giusto”"

"Questa perfusione sta per finire? Così premono i tedeschi, desiderosi di vederci fallire e di espellerci dalla  zona monetaria con atto di autorità. Basta molto meno, basta che Draghi  aumenti i tassi, e le banche italiane cadono in crisi: e allora, grazie al  fatto che i nostri politici hanno ratificato il  “bail in” per il loro salvataggio,  le normative europee  consentono alle banche di saccheggiare i depositi dei risparmiatori. Vi saccheggeranno. Volete ribellarvi? E come? Con quali forze? Possono agire manu militari. E dove è l’esercito italiano che ci potrebbe difendere? Dove lo Stato che si oppone  nelle sedi europee, se la Germania ha già deciso e preparato il piano di uscita (per noi), mentre noi semplicemente ne parliamo – all’italiana – nelle risse dei talk show?
Attenzione a quel che ha detto il deputato europeo CSU Markus Ferber:   “Lo scenario peggiore sarebbe quello dell’insolvenza dell’Italia. Poi la troika dovrebbe invadere Roma e prendere in mano il ministero delle Finanze”, perché “”Il debito italiano è aldilà delle nostre capacità europee”."
"Le parole dell’eurodeputato Ferber dicono esattamente qual è il loro  progetto, già messo a punto.  Con l’uscita dall’euro, la Germania si troverà una valuta nazionale (non escludo che l’abbia già stampata) rivalutata del 20-30 per  cento: un trauma mortale per il suo export.  Il loro progetto è  di compensare la perdita, enorme, mettendo le mani sul nostro Tesoro.
Vogliono, a farla breve, recuperare a nostre spese il loro Target-2. Quel “debito” contabile che noi idioti parolai, guidati da idioti parolai, abbiamo accumulato verso la Germania."
"Vogliono, a farla breve, recuperare a nostre spese il loro Target-2. "
"E’ quello il Tesoro  a cui Farber dice che la Germania dovrà riprendersi, scatenando la Troika perché “invada  Roma”, “prendere in mano il ministero delle Finanze” e svuotare i depositi delle nostre banche. Senza dimenticare la grande riserva d’oro italiana: che non è in proprietà del Tesoro ossia dello Stato, perché i nostri politici idioti e criminali, l’hanno data a Bankitalia – dopo averla privatizzata, ovvio. E’ Bankitalia – privata, posseduta dalle banche –  che ne è padrona legale. Essa obbedisce alla BCE, mica allo Stato italiano (Anche ammesso che avremo uno Stato).  Assoggettati come vogliono gli “anti-sovranisti” alle “normative europee”, i tedeschi avranno tutto il “diritto” europeo di compensarsi riscuotendo il loro “credito” di 440 miliardi, appena decidono (loro) di farci uscire dall’euro per espulsione.
E noi? Possiamo difenderci. Lottare.  Prendere le armi. Con quale esercito?"

I segreti nascosti nelle canzoni di Rino Gaetano

https://zapping2017.myblog.it/2018/06/01/cosa-nascondevano-le-canzoni-di-rino-gaetano-secondo-lavv-bruno-mautone-rino-stava-svelando-segreti-di-casi-importanti-come-lockeed-montesi-sindona-mattei-per-questo-fu-ammazzato-il-2-giugn/

Der Spiegel e la copertina contro l’Italia. Spaghetto a forma di cappio: “Ciao amore” 2 giugno 18

https://www.informazioneconsapevole.com/2018/06/der-spiegel-e-la-copertina-contro.html?m=1

La SOLUZIONE FINALE x i RATTI "operatori di pace moderati" --Терминатор 2

"Purtroppo SitoAurora ha chiuso, per via di minacce giudiziarie da parte di una nota ONG milionaria"

https://aurorasito.wordpress.com

https://ilprimoraggio.wordpress.com/donazione-a-sitoaurora/

vendredi 1 juin 2018

IL DELIRIO DEI VINTI CHE SI ACCORGONO DI ESSERLO

https://www.maurizioblondet.it/il-delirio-dei-vinti-che-si-accorgono-di-esserlo/

“Volgare, subdolo, manca di equilibrio”: così Bergoglio per il suo superiore

https://www.maurizioblondet.it/volgare-subdolo-manca-equilibrio-cosi-bergoglio-suo-superiore/

"“Nel 1991, quando padre Jorge Bergoglio fu nominato vescovo in Argentina, fu necessario ottenere un rapporto dal superiore generale del suo ordine, padre Kolvenbach.   La risposta di padre Kolvenbach, basata sulle opinioni degli altri membri del suo ordine, era che Bergoglio non era adatto per essere nominato vescovo. Padre Kolvenbach  accusò  in  Bergoglio  una serie di difetti, che andavano dall’uso abituale di linguaggio volgare a devianza, disobbedienza mascherata da umiltà e mancanza di equilibrio psicologico. Era  di carattere subdolo ed era stato una figura divisiva quando era provinciale gesuita in Argentina.
Bergoglio era visto, al tempo, come campione del conservatorismo nello stile di Giovanni Paolo II. Ma aveva anche l’abitudine di dire cose diametralmente opposte da un giorno all’altro.
Questo rapporto  [che era molto circostanziato]  fu diffuso presso i membri della Congregazione per i vescovi dell’epoca ed era noto a un numero piuttosto elevato di persone. Ma Bergoglio, naturalmente, si è premurato di occultarlo quando è divenuto Papa. E la copia che si trovava nell’archivio ufficiale dei gesuiti a Roma è scomparsa”.
Così il punto saliente dell’intervista all’autore del libro “Il Papa Dittatore”, che si cela sotto lo pseudonimo di Marcantonio Colonna.
Linguaggio volgare,  carattere subdolo,  dire un giorno una cosa e l’altra l’opposta,   finta ed esagerata umiltà(si veda  come sbaciucchia, tutto curvo le  mani degli ebrei e i piedi dei carcerati…)  Sono tutti sintomi del “disturbo di personalità” da me descritto nel mio testo: “Il Credo di Bergoglio – un referto clinico?”

Maurizio Blondet: L’AIUTINO AMERICANO AL GOVERNO POPULISTA

"I famosi “mercati” hanno votato pro"
da Claudio Antonelli su “La verità”:

https://www.maurizioblondet.it/laiutino-americano-al-governo-populista/

"Lungi da noi fare fantafinanza. Al contrario basta unire i puntini per comprendere come l’ aria sia cambiata improvvisamente con una ventata di sostegno che deve essere arrivata sicuramente fin dentro le stanze di Sergio Mattarella. La giornata di ieri è stata, infatti, anche caratterizzata da una guerra aperta tra Washington da una parte e Berlino con Bruxelles dall’ altra.
Una bomba diplomatica oltre che politica."

"e si considera che la Casa Bianca ha pronte una serie di misure «straordinarie» per penalizzare anche Volkswagen e tutte le vetture di lusso tedesche, appare ormai chiaro che gli Usa non vogliono mollare l’ osso“.
In questo panorama rivoluzionario per il Vecchio continente, Donald Trump non ha avuto problemi a dare un segnale netto a favore dell’ Italia. Essere percepito come una sorta di prestatore di ultima istanza fiducioso nei titoli di Stato italiani ha dato una spallata finale e ha favorito definitivamente la nascita del governo gialloblu.
Non più considerata come un’ entità reietta da tutta l’ Europa ma come un blocco politico che in caso di necessità potrebbe avere un santo nel paradiso a stelle e strisce”."

"La “tensione” commerciale tra USA e Germania avrebbe come suo logico riflesso economico e geo-politico, in chiave di interdipendenza delle posizioni commerciali internazionali, un favor americano per l’allentamento della morsa tedesca sull’economia italiana, esercitata, com’è noto, attraverso i giugulatori vincoli fiscali dell’eurozona."

"“Guardando alle ultime decisioni del Presidente Trump, si potrebbe persino pensare: con amici come questi chi ha bisogno di nemici? (!) Ma francamente gli dobbiamo essere grati. Grazie a lui ci siamo liberati di tutte le illusioni. Ti rendi conto che se hai bisogno di una mano la troverai solo alla fine del tuo stesso braccio”."

6. Anche a voler considerare sfumato il surriportato succo del discorso di Soros (ricomprendente il riconoscimento dell’erroneità dell’attuale approccio Ue al problema degli immigrati economici), ci pare che ogni “parte” politicamente rilevante degli USA si renda conto che l’eurozona, anzitutto, sia un esperimento fallito e bisognoso di profonde riforme.
Insomma, mantenerla è certamente un tradizionale interesse americanomantenerla a qualsiasi costo – in particolare destabilizzando con la deflazione salariale di stampo mercantilista l’intero continente ed anche i suoi più importanti partner commerciali-, non sembra più ragionevole a nessuno."

"

Steve Bannon: “Ho parlato per ore con Salvini per convincerlo ad allearsi con i 5 Stelle”

“Siete i primi a poter davvero rompere il paradigma sinistra-destra. Potete mostrare che il populismo è il nuovo principio organizzatore”. Con queste parole l’ideologo del sovranismo americano, Stephen K. Bannon, si è rivolto a Matteo Salvini, qualche giorno dopo le elezioni, per convincerlo ad allearsi con i 5 Stelle. A rivelarlo è stato lo stesso Bannon in un’intervista al New York Times.
Bannon ha raccontato di aver parlato per ore con il segretario del Carroccio e altri esponenti della Lega. Nella stessa intervista, Bannon ha anticipato che altri Paesi europei seguiranno l’esempio dell’Italia.  (…)"

TAG: ZOCCOLE(QUELLE VERE)