Loading...

martedì 27 novembre 2012

Il Texas vuole l'indipendenza, ma anche la Scozia e la Catalogna...

Il Texas vuole l'indipendenza, ma anche la Scozia e la Catalogna...

Il Texas vuole l'indipendenza, ma anche la Scozia e la Catalogna..Noi siamo entrati nell'euro 10 anni fa e di fronte all'evidente disastro (clicca qui), siamo ancora "indecisi" se rimanere o tornare Sovrani??? Torniamo Sovrani!!!

lunedì 26 novembre 2012

"La Guerra dell'Europa": intervista a Monia Benini dopo un anno di Monti

Pubblicato in data 16/nov/2012 da 
Nuova puntata del format web dell'Ultima Parola, il programma di Gianluigi Paragone. In questa Anteprima Web Giulia Cazzaniga intervista Monia Benini, giornalista e autrice de "LA GUERRA DELL'EUROPA".

E' anche l'occasione per fare un punto sl Governo Monti, dopo un anno esatto di lavoro. Ne abbiamo parlato con Riccardo Puglisi (@ricpuglisi) e Giuliano Olivati (@olivati).

Al Tavolo del Dibattito: @petiziol @lucabattanta @andreademauro Matteo Berta @loiz_rick

Bilderberg a Roma, Corsetto: "Esposto a Procura per violazione legge Anselmi

sabato 24 novembre 2012
20:08 | Pubblicato da admin |
Articoli circa il Bilderberg a Roma:
- - - - -
(L'UNICO) "Ho presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, per chiedere che la magistratura inquirente indaghi sulle attività e sulle personalità che riguardano  il cosiddetto 'Club Bilderberg', nei giorni scorsi scoperto da alcuni organi di stampa mentre si riuniva nella Capitale.
Lo annuncia Riccardo Corsetto (in foto), portavoce dell'Associazione 'L'Unico - Max Stirner'.
"Gli articoli di stampa degli ultimi giorni, che parlano della riunione a Roma di gotha della finanza a cui avrebbe partecipato anche il capo del Governo italiano insieme ai suoi ministri, ha convinto gran parte della pubblica opinione che in tale 'Club', segreto e occulto, potrebbero programmarsi attività dirette ad interferire sull'esercizio delle funzioni di organi costituzionali, di amministrazioni pubbliche, anche ad ordinamento autonomo, di enti pubblici anche economici, nonché di servizi pubblici essenziali di interesse nazionale, contravvenendo pertanto a quanto prescritto dalla legge Anselmi dell'82 in materia di associazionismo segreto, e determinando quindi le condizioni di una sostanziale interruzione della democrazia, e della sovranità del Popolo italiano ed europeo." (L'UNICO)
IL TESTO INTEGRALE DELL'ESPOSTO
Alla PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ROMA
Il sottoscritto RICCARDO CORSETTO residente a ROMA in XXX XXXXXXXXXX
PREMESSO CHE
La Legge 25 Gennaio 1982, n. 17, (pubblicata nella G. U. 28 gennaio 1982, n. 27, dal titolo "Norme di attuazione dell'art. 18 della Costituzione in materia di associazioni segrete e scioglimento della associazione denominata Loggia P2" così recita all'art.
1: "Si considerano associazioni segrete, come tali vietate dall'art. 18 della
Costituzione, quelle che, anche all'interno di associazioni palesi, occultando la loro
esistenza ovvero tenendo segrete congiuntamente finalità e attività sociali ovvero
rendendo sconosciuti, in tutto od in parte ed anche reciprocamente, i soci, svolgono
attività diretta ad interferire sull'esercizio delle funzioni di organi costituzionali, di
amministrazioni pubbliche, anche ad ordinamento autonomo, di enti pubblici anche
economici, nonché di servizi pubblici essenziali di interesse nazionale".
CONSIDERATO
che nei giorni tra il 10 e il 15 novembre c.a. si è tenuta a Roma - secondo quanto riportato anche dalla stampa nazionale - la 61^ riunione del cosiddetto 'Club Bilderberg' che riunirebbe personalità influenti dell'economia, della finanza, della politica, nonché rappresentanti di vertice dello Stato e dell'attuale Governo italiano;
che a tali riunioni si sarebbero incontrati i soci del c.d. 'Club Bilderberg', tenendo segrete congiuntamente finalità e attività sociali ovvero rendendo sconosciuti, in tutto od in parte ed anche reciprocamente, i soci;
che all'ultima riunione avrebbe preso parte l'attuale presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana, insieme ad alcuni suoi ministri di spicco,
CHIEDE
vista la segretezza di tale associazione, e l'influenza delle personalità che ne prendono parte, che la Procura della Repubblica di Roma verifichi se all'interno del c.d. Club Bilderberg, si programmino - come buona parte della pubblica opinione crede - attività dirette ad interferire sull'esercizio delle funzioni di organi costituzionali, di amministrazioni pubbliche, anche ad ordinamento autonomo, di enti pubblici anche economici, nonché di servizi pubblici essenziali di interesse nazionale, contravvenendo pertanto a quanto prescritto dalla legge citata in premessa, e determinando quindi le condizioni di un sostanziale svuotamento della democrazia, e della sovranità del Popolo italiano ed europeo.
Roma, 16/11/2012
In fede
Riccardo Corsetto

Intervista esclusiva a DANIEL ESTULIN, autore del Club Bilderberg



Pubblicato in data 27/ott/2012 da

Puntata speciale dell'Anteprima Web dell'Ultima Parola. Nella prima parte con Giulia Cazzaniga c'è un ospite internazionale: DANIEL ESTULIN, autore russo, giornalista ed ex agente del KGB, autore del "CLUB BILDERBERG" (8 milioni di copie vendute in tutto il mondo, tradotto in 50 lingue in 81 Paesi). Un successo davvero mondiale, e che è diventato un film. ESTULIN ci ha presentato il suo ultimo lavoro, appena uscito in Italia per Castelvecchi. E' "L'IMPERO INVISIBILE", con sottotitolo "la vera cospirazione di chi governa il mondo".

Nella seconda parte Giulia Cazzaniga parla delle ultime dichiarazioni del Ministro Fornero sui giovani e il lavoro (i #choosy). Ascoltiamo le storie di Chiara Daneo, Daniele Keshk, Matteo Berta e Enrico Bertolini. In studio ospite Giuliano Olivati (@olivati). Francesca Riccione ha presentato il libro "LAVORICIDI", appena uscito in Italia per MIRAGGI Edizioni: 20 autori per 20 storie di giovani e lavoro, di aspirazioni e precariato.